Oui ! Mais…

Nata nel 2017, Oui ! Mais… unisce un’artista della scena e un artista plastico. Insieme cercano di creare, a partire dalle rispettive competenze artistiche e dalle loro scelte estetiche, attorno a dei soggetti comuni. Così danno vita al loro primo spettacolo: Secondo Me.

Il nome Oui! Mais… nasce dalle energie che emanano i due artisti: una folla voglia di fare, ma senza rinunciare alla riflessione che porta a vedere l’oggetto sotto più punti di vista.

 

Li artisti

Thomas Corbisier
Artista plastico autodidatta, io disegno, scolpisco e immagino!

Sono un artista plastico multidisciplinare. Autodidatta per la maggior parte delle tecniche che pratico, ho seguito per 6 anni corsi di disegno con modelli dal vivo per migliorare il mio tratto e il mio occhio.

Nel 2011 mi sono dedicato per 3 anni alla ricerca del mio linguaggio plastico. Ho sperimentato il disegno, il collage e il ‘transfert’ d’immagine. Attraverso queste ricerche, ho scoperto e sviluppato diverse tecniche che uso ancora oggi e che continuo a declinare in diversi progetti artistici e partecipativi.

L’arte è per me un mezzo di scambio, la creazione artistica un terreno a dimensione umana sincera e vera per creare l’incontro e la comunicazione di sé a sé, e di sé agli altri.

Sara Molon
Acrobata aerea, con una simpatia per la danza e il teatro.

Amo inserirmi in più contesti e cambiare ruolo. Passare da un’attività all’altra mischiandole: artista, insegnante, animatrice; ma mi dedico anche ad attività più pratiche come il cucito e la saldatura. Una fusione atipica ed eterogenea che mi si addice!

La scoperta dell’acrobatica aerea mi ha permesso di unire la mia passione per l’altezza e il senso del ritmo. Attualmente pratico diverse discipline con predilezione per la danza aerea e la corda liscia.

In questi ultimi anni mi sono dedicata interamente alla ricerca di un dialogo tra forza ed equilibrio, immobilità e movimento.